Galleria FotograficaInterventiAttrezzature

Nucleo Emergenza Protezione Civile SS. Trinità

Via Monte Gagliardone 28 Imperia. Tel 0183 666466

1

Imperia Winter Regatta 2011

Stampa PDF

Anche l'edizione 2011 dell'Imperia Winter Regatta ha visto l'impegno della Squadra Nautica della SS. Trinità per garantire la sicurezza degli equipaggi impegnati nella tradizionale regata di fine anno.

La location della manifestazione, giunta alla 22° edizione, è stata trasferita presso il porto turistico di Marina degli Aregai, sede particolarmente cara alla squadra del Nucleo che vi ha trovato la necessaria e preparata ospitalità per le due imbarcazioni di soccorso complete del materiale e delle attrezzature. Anche la durata complessiva della manifestazione è cambiata, incrementando i giorni di regata a 7, cosa che ha comportanto uno sforzo non indifferente al fine di garantire la presenza di equipaggi sempre freschi e pronti ad affrontare ogni tipo di emergenza in mare.

Particolarmente intenso è stato il servizio prestato durante gli ultimi tre giorni di regata, con entrambe le imbarcazioni impegnate contemporaneamente sul campo: mentre la StemJet "Giani Cozzi" era impegnata nel servizio di "barca arrivo" con a bordo un giudice di gara internazionale, sempre pronta a salpare in caso di emergenza, il Lomac 5.20 seguiva gli equipaggi ed effettuava alcuni interventi di recupero di imbarcazioni regatanti in difficoltà. A bordo delle imbarcazioni del Nucleo, oltre a personale specificamente preparato per il soccorso acquatico di superficie, erano presenti una barella spinale galleggiante, un DAE (defibrllatore semi-automatico), una bombola di ossigeno terapeutico ed uno zaino medico completamente attrezzato.

In totale, alla settimana di regate hanno partecipato 10 volontari, opportunamente suddivisi in squadre al fine di garantire le necessarie turnazioni operative.

 

Notizie flash

Attenti alle truffe

-- ATTENZIONE --

Il NUCLEO EMERGENZA PER LA PROTEZIONE CIVILE SS. TRINITÀ NON RACCOGLIE FONDI ATTRAVERSO RICHIESTE PORTA A PORTA. Per esprimere la Vostra solidarietà nei confronti delle popolazioni colpite da calamità UTILIZZATE CANALI ISTITUZIONALI COME ad esempio la PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE.