Galleria FotograficaInterventiAttrezzature

Nucleo Emergenza Protezione Civile SS. Trinità

Via Monte Gagliardone 28 Imperia. Tel 0183 666466

1

Generatore di schiuma Pro/pak

Stampa PDF

Il sistema antincendio Pro/pak, è un generatore di schiuma spallabile, costituito da un serbatoio di liquido schiumogeno avente una capacità di 10 litri ed un premescolatore di linea.

Nel nostro caso, esso viene collegato al termine della linea antincendio, al raccordo finale del naspo, in sostituzione della lancia. Il Pro/pak viene quindi trasportato dall’operatore tramite una cinghia regolabile spallabile. Due rubinetti permettono sia di selezionare la percentuale di schiuma, entro un range variabile tra 0,1% e 6%, sia di modificare con continuità la portata del getto. La schiuma viene erogata tramite il passaggio della miscela aria/acqua/schiumogeno entro una varietà di lance intercambiabili, fornite con il sistema, in grado di ottenere diverse percentuali di espansione. Sfortunatamente, utilizzate in combinazione col naspo, che assicura elevata pressione ma poca portata, non forniscono una buona gittata. Nel nostro caso si utilizzano schiumogeni per uso forestale ad alta biodegradabilità. A titolo esemplificativo, con una pressione di esercizio del naspo di circa 40 bar, una percentuale di schiumogeno del 6% e l’utilizzo della lancia a media espansione si genera un tappeto di schiuma di circa 20 cm di spessore in una sola passata che può mantenersi, in condizioni climatiche ottimali, sino a 6 ore. Per contro, la scarsa gittata, inferiore al metro e mezzo, ne impedisce l’uso diretto su fiamme alte: l’utilizzo principale è, quindi, quello dalla bonifica post-incendio, nel quale garantisce un notevole risparmio di acqua, una maggiore velocità di esecuzione e un’efficacia duratura, grazie anche alla buona aderenza della schiuma al fogliame. È anche efficace per la formazione di tappeti di schiuma preventivi. La facile trasportabilità e la buona autonomia lo rende idoneo all’impiego negli incendi boschivi, in cui l’unico impedimento deriva, evidentemente, dall’essere collegato indissolubilmente al naspo.

  

 

Notizie flash

Attenti alle truffe

-- ATTENZIONE --

Il NUCLEO EMERGENZA PER LA PROTEZIONE CIVILE SS. TRINITÀ NON RACCOGLIE FONDI ATTRAVERSO RICHIESTE PORTA A PORTA. Per esprimere la Vostra solidarietà nei confronti delle popolazioni colpite da calamità UTILIZZATE CANALI ISTITUZIONALI COME ad esempio la PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE.